http://bet.sitonline.it

concerto Nuovi SolidiWeb

Scusaci tanto se puoi

Posted on 01/12/2013 by Staff_Albero

La tribute band “NUOVI SOLIDI”, con la generosità e sensibilità che da sempre li contraddistingue, regalerà un concerto con le più belle canzoni di Lucio Battisti a favore di bambini bielorussi che vengono accolti per soggiorni terapeutici a San Lorenzo al mare.

NUOVI SOLIDI negli anni 60-70 erano conosciuti in tutta la provincia di Imperia come uno dei più preparati complessi di musica da ballo, presenza fissa al dancing Morgana dove introducevano, i concerti domenicali di gruppi  come Pooh, Nomadi, Formula3, Camaleonti… Nel 2004 i NUOVI SOLIDI si sono ricostituiti, con tutti elementi nuovi,  per iniziativa del loro leader Bruno Balbo e sono diventati, sempre più, un’apprezzata tribute band di Lucio Battisti. Dal 2004 ad oggi, la band , che ha al suo attivo oltre 150 concerti in Liguria e Piemonte, ha visto passare al suo interno una serie di musicisti, che ne hanno determinato, nel tempo, vari cambiamenti stilistici, sempre comunque ispirati, dalle grandi canzoni della coppia Mogol-Battisti. Nelle formazioni più recenti i NUOVI SOLIDI diventano Tribute Band di Lucio Battisti, creando un repertorio con i suoi più grandi successi, suonati cercando di rispettarne il più possibile gli arrangiamenti originali scelta per la quale, sicuramente, la band viene largamente apprezzata, successo  che a breve sarà coronato dall’uscita del primo cd dal titolo”Scusaci tanto..se puoi“.

Il progetto “ABBIAMO UN SOGNO”, a favore dei bambini bielorussi, è nato quasi per caso circa due anni fa, quando un gruppo di famiglie di San Lorenzo al mare ha iniziato a prendere in considerazione la possibilità di ospitare per un affido temporaneo bambini che provengono dal sud della Bielorussia per un soggiorno di sollievo dalle radiazioni. In breve tempo si è sparsa la voce e sono state ben 19 le famiglie che hanno voluto fare questa esperienza, appoggiandosi ad una associazione che opera con successo in questo settore fin dai primi tempi dopo il disastro di Cernobyl, LA RONDINE di Bollate.

Per saperne di più sul progetto www.facebook.com/AbbiamoUnSognoPerSanLorenzoAlMare

 


Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata e in linea con le tue preferenze questo sito utilizza i cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy Informazioni

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close